Banche, blitz Credit Agricole su Banco Bpm

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 8 Aprile 2022 | 08:15

Credit Agricole ha annunciato di aver acquisito, per effetto di acquisti sul mercato e di un’operazione con una primaria banca d’affari internazionale, una partecipazione pari al 9,18% nel capitale di Banco BPM.

“Quest’operazione – afferma l’istituto francese – testimonia il forte apprezzamento di Crédit Agricole per le qualità intrinseche di Banco BPM: una realtà solida, con un outlook positivo sul piano finanziario e un management team forte e con un comprovato track-record. L’operazione consolida la relazione strategica e di lungo termine del gruppo con Banco BPM, costituita innanzitutto dalla partnership nel credito al consumo attraverso la joint venture Agos. Crédit Agricole, in particolare, intende ampliare l’oggetto della partnership strategica con Banco BPM”.

Crédit Agricole non ha però presentato istanza per ottenere l’autorizzazione a superare la soglia del 10% nel capitale sociale di Banco BPM.

Banco BPM replica che “la qualità e l’importanza dell’investitore, nonché l’apprezzamento espresso dallo stesso per la nostra banca nella nota diramata questa sera, rappresentano un chiaro riconoscimento del valore e delle potenzialità di Banco BPM”.

L’acquisto della partecipazione, precisano da Bpm, non è stato preventivamente concordato con la Banca.

MF scrive che la banca si prepara a comprare gli asset assicurativi condivisi finora con i francesi di Covéa in Bipiemme Vita. L’operazione è prevista tra fine aprile e l’inizio del mese prossimo e ha già contorni ben definiti, con l’esercizio di una call che potrebbe valere circa 280 milioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti