Mei (Enasarco). “Tante grazie consulenti”

A
A
A
di Andrea Telara 8 Aprile 2022 | 11:52
Il presidente di Enasarco al convegno conclusivo di ConsulenTia22: “Senza il consenso dei financial advisor non sarei qui”. Abolite le soglie Isee per le prestazioni agli iscritti

“Senza il consenso di questa platea non ce l’avrei fatta”. Parola di Alfonsino Mei (nella foto), presidente di Enasarco, che ha preso parte al convegno conclusivo di ConsulenTia, sul tema; “Il valore della consulenza finanziaria nel sostegno al Pnrr”. Assieme a lui Patrizia De Luise, presidente nazionale, Confesercenti, Federico Freni, sottosegretario all’Economia, Luigi Marattin, presidente della Commissione Finanze della Camera dei Deputati,  Fiammetta Modena, della Commissione Bilancio del Senato e Paolo Molesini, presidente di Assoreti.

Per Mei era la prima partecipazione a una manifestazione importante dopo la sua elezione alla presidenza di Enasarco, frutto di una lunga battaglia giudiziaria necessaria per far valere la regolarità del voto. In qualità di primo consulente finanziario che occupa la carica più alta di Enasarco,  strappando un fragoroso applauso alla platea, Mei ha evidenziato il ruolo determinante dell’Anasf nella sua elezione e ha tenuto a sottolineare un aspetto: Enasarco è un ente sano che, assieme alle altre casse di previdenza e assistenza attive in Italia, con il suo patrimonio miliardario può dare un contributo importante all’attuazione delle riforme legate al Pnrr, il piano di ripresa e resilienza messo in campo per portare l’Italia fuori dalla crisi generata dalla pandemia.

Mei ha inoltre sottolineato la necessità di una defiscalizzazione degli investimenti di enti previdenziali come Enasarco, che hanno natura privatistica ma svolgono funzioni pubbliche. “Io a questi signori devo garantire il pagamento delle pensioni”, ha detto Mei rivolgendosi ancora alla platea. Per quel che riguarda il focus degli investimenti di Enasarco, il neo presidente ha dichiarato l’intenzione di potenziare quelli destinati all’economia reale, anche nelle imprese in cui sono impiegate le figure professionali degli agenti (cioè la categoria a cui appartengono gli iscritti a Enasarco).

Sempre ivolgendosi alla platea, Mei, ha reso noto che nell’ultimo Consiglio di Amministrazione Enasarco è stato approvato all’unanimità il nuovo piano di prestazioni assistenziali abolendo tutte le barriere ISEE che erano previste, in maniera tale da poter garantire contributi a tutti gli iscritti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti