Allianz Talent Program: primi diplomati e nuova edizione

A
A
A
di Redazione 4 Maggio 2022 | 15:44

Presentata oggi la nuova edizione dell’Allianz Talent Program in Finance, Insurance and New Technologies, il Graduate Program esclusivo di Allianz, la compagnia di assicurazione guidata dall’ad Giacomo Campora.

Contemporaneamente alle selezioni delle candidature per la nuova edizione del Master – che inizierà nell’autunno del 2022 – oggi presso la Torre Allianz si è svolta la cerimonia di graduation, dopo i due anni di studi, dei primi 31 diplomati dell’Allianz Talent Program, tutti giovani di talento assunti dal Gruppo Allianz in Italia nel 2020, e di cui 16 partecipanti al Master in Big Data Science e 15 al Master in Finance, Insurance and New Technologies, curati dal Politecnico di Milano e dal Cefriel.

L’Allianz Talent Program 2022-2024 offrirà a ulteriori 15 giovani talenti un Master universitario di 2° livello in Finance, Insurance and New Technologies della durata di due anni – realizzato in collaborazione con il Politecnico di Milano e Cefriel – e contemporaneamente l’assunzione in azienda con contratto di apprendistato di alta formazione e ricerca.

L’obiettivo del Master è sviluppare competenze approfondite per operare in diversi ambiti finanziari e assicurativi, acquisendo la conoscenza del mercato, della regolamentazione e delle nuove tecnologie, che sono entrate in maniera disruptive nel settore assicurativo e finanziario.

I giovani talenti selezionati potranno integrare lo studio all’attività lavorativa in azienda, verificando sul campo, affiancati dai colleghi esperti di Allianz, gli apprendimenti sviluppati nel Master e acquisendo così un metodo scientifico per innovare e imparare che sarà loro utile nell’intero arco di vita professionale.

Letizia Barbi, Direttore delle Risorse Umane di Allianz S.p.A. ha dichiarato: “Crediamo che grazie a questa ulteriore opportunità offerta da Allianz, i giovani talenti assunti potranno sperimentare e apprendere l’applicazione sempre più sofisticata degli strumenti quantitativi in ambito finanziario e assicurativo, operando in un contesto organizzativo evoluto e di respiro internazionale. Il percorso, disegnato tailor-made con i due partner di eccellenza, Politecnico di Milano e Cefriel, aggiunge infatti all’acquisizione di competenze tecnico-specialistiche e trasversali il valore della messa in pratica e mira a trasferire ai partecipanti un metodo rigoroso di apprendimento e innovazione che sarà per loro un tratto distintivo e qualificante nell’intera vita professionale”.

Alfonso Fuggetta, Direttore Scientifico e Amministratore Delegato di Cefriel, ha sottolineato: “I master aziendali come quelli che Allianz progetta e realizza con il supporto di Cefriel sono investimenti fondamentali per attrarre, formare ed inserire giovani neolaureati. Si tratta di una formazione di alto livello erogata dalla Faculty del Politecnico di Milano, con un approccio pratico e abilitante, in un percorso progettato ad hoc per alternare studio, lavoro e project work. Data Science, Cyber Security, Blockchain, Fintech, Project and Risk Management sono alcune delle tematiche di frontiera necessarie alle nuove figure professionali da inserire in contesti in continua evoluzione come Allianz”.

Daniele Marazzina, Professore Associato presso il Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano, ha aggiunto: “Quando si parla di FinTech o di InsurTech, si fa riferimento all’utilizzo di tecnologie all’interno del mondo finanziario e assicurativo. Su questi temi è indubbia la richiesta del mercato del lavoro di nuove figure professionali. Il Master in Finance, Insurance and New Technologies progettato dal Politecnico di Milano per Allianz consente di inserire nel mondo del lavoro giovani neolaureati dotandoli di competenze tecniche, tecnologiche e trasversali necessarie per operare in ambito finanziario e assicurativo, come ad esempio Blockchain, Intelligenza Artificiale, Information Security, Risk Management e così via”.

Il Master universitario di 2° livello in Finance, Insurance and New Technologies ha una durata di due anni, prevede 400 ore di formazione in aula e online da svolgere durante l’orario lavorativo e un Project Work sviluppato in azienda, anche interdipartimentale, che consente di valorizzare l’esperienza lavorativa in Allianz. Le aree di studio vertono principalmente su: Economia e Finanza, Matematica e Statistica, Assicurazioni, Finanza Quantitativa, Risk Management, Project Management e New Technologies.

I giovani che superano la selezione e che accedono all’Allianz Talent Program sono assunti con contratto di apprendistato di alta formazione e ricerca e vengono inseriti nelle unità direzionali strategiche nel quartier generale della Compagnia – la Torre Allianz a Milano.

Il programma si rivolge a candidati di età non superiore ai 28 anni in possesso del titolo di laurea magistrale in ingegneria gestionale, informatica, discipline economico-quantitative e legali.

 Per partecipare alle selezioni, dalla prossima settimana, cliccare:

https://careers.allianz.it/lavora-con-noi/posizioni-aperte-studenti-neolaureati

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Allianz: ecco i risultati del primo trimestre

Investimenti: settore trasporti marittimi in acque agitate

Nuovo presidente per Allianz

NEWSLETTER
Iscriviti
X