Poste Italiane: ricavi e redditività migliori del consensus

A
A
A
di Redazione 12 Maggio 2022 | 08:14
Poste Italiane ha archiviato il primo trimestre con ricavi e redditività in aumento e migliori del consensus degli analisti. Nel dettaglio, il gruppo ha registrato ricavi per 2,97 miliardi di euro, in aumento in aumento dell’1,4. In forte miglioramento poi il risultato operativo, salito da 620 milioni (+11,8%). L’utile netto è invece stato pari a 495 milioni di euro, rispetto ai 447 milioni contabilizzati nei primi tre mesi del 2021.
A fine marzo 2022 la posizione finanziaria netta era positiva per 7,08 miliardi di euro, rispetto ai 7,16 miliardi di inizio anno.

I risultati trimestrali sono stati migliori del consensus degli analisti (pubblicato sul sito Internet della società), che indicavano ricavi e utile netto rispettivamente a 2,94 miliardi e 461 milioni di euro. Il management di Poste Italiane ha poi segnalato che la struttura dei costi del gruppo include un’esposizione limitata nei confronti dei settori caratterizzati da elevata pressione sui prezzi. …

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fintech, Poste Italiane punta su Scalapay

Poste, una forza della finanza

A Poste Italiane la certificazione sui sistemi di gestione per la compliance

NEWSLETTER
Iscriviti
X