Generali, verso la risoluzione del “problema comitati”

A
A
A
di Redazione 26 Maggio 2022 | 09:53

È fissata per lunedì 30 maggio la riunione del comitato nomine di Generali, che dovrà affrontare la questione della governance della compagnia dopo la spaccatura che si è venuta a creare nelle scorse settimane. Come scrive Il sole 24 Ore,  l’ipotesi su cui si starebbe ragionando è in particolare l’innalzamento dell’attuale tetto di 50 milioni per le operazioni che non richiedono l’ok preventivo del board. La proposta di mediazione dovrebbe prendere la forma di un accorpamento del comitato investimenti con quello per le operazioni strategiche. Sarebbe questo l’organismo incaricato di istruire i potenziali deal sopra i 500 milioni, soglia su cui si sta ragionando, lasciando invece sotto tale tetto ampi poteri al ceo Philippe Donnet.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X