Credem, un poker d’assi e un nuovo point per la rete in Lombardia

A
A
A
di Redazione 16 Giugno 2022 | 11:35

Credem, tra i principali gruppi bancari italiani e tra i più solidi a livello europeo, rafforza la rete di consulenti finanziari in Lombardia ed in particolare nella provincia di Bergamo con l’ingresso di nuovi Financial Wellbanker e l’imminente apertura di un nuovo Credem point in pieno centro cittadino.

In particolare, la rete di Financial Wellbanker di Credem ha visto il recente ingresso nell’area Lombardia, coordinata dal Market Leader Marino Baratti, di quattro professionisti con una consolidata esperienza: Vincenzo del Giudice, Maurizio Bergamini e Ivan Vitali provenienti da Widiba a cui si è aggiunto Claudio Agazzi da IWSim. L’obiettivo è proseguire lo sviluppo nell’area e raddoppiare la quota di mercato entro il 2023 con l’inserimento di professionisti con una consolidata esperienza, provenienti anche dal settore bancario.

Salgono così a venti da inizio anno gli ingressi nella consulenza finanziaria del gruppo  a testimonianza della volontà di continuare a perseguire obiettivi di crescita importanti anche nel 2022.

“E’ per noi una scelta importante ”, ha dichiarato il nuovo Area Leader Lombardia 2 Vincenzo Del Giudice, “perché siamo entrati a far parte del Gruppo più solido a livello nazionale e uno dei primi a livello europeo, con un modello di servizio unico in ambito consulenza finanziaria che ci permetterà di proporre ai nostri clienti soluzioni patrimoniali a 360° soprattutto per quanto riguarda l’assistenza al mondo dell’imprenditoria lombarda”.

“L’ingresso nei Financial Wellbanker di Credem”, ha aggiunto Ivan Vitali, figura storica della consulenza finanziaria bergamasca che entrerà col ruolo di Wealth Planner, “ci permetterà di far conoscere meglio a Bergamo uno dei marchi più prestigiosi del wealth management domestico che affianca un modello di consulenza di alto livello ai tradizionali servizi di banking per la clientela privata”.

“Sono molto contento che persone come Ivan, Vincenzo, Maurizio e Claudio abbiano deciso di diventare “nostri soci al 50%” in questo progetto che ci permette di investire in un territorio economicamente tra i più importanti del paese”, ha dichiarato Moris Franzoni, Direttore Commerciale della Rete di Financial Wellbanker Credem. “Crediamo che professionisti di questo spessore”, ha proseguito Franzoni, “affiancati in sinergia al team di specialisti di Credem possano creare valore e benessere per un territorio, per le sue persone e per  il nostro Gruppo”.

Il Gruppo Credem, tra i principali istituti bancari italiani e tra i più solidi d’Europa, è quotato alla Borsa Italiana ed ha un total business a fine marzo 2022, tra raccolta complessiva e prestiti, pari ad oltre 120 miliardi di euro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X