Generali, Sironi al lavoro per la governance

A
A
A
di Redazione 17 Giugno 2022 | 10:13

Dopo le dimissioni di Francesco Gaetano Caltagirone, nel consiglio di amministrazione di Generali si discute il da farsi e si cercano proposte per integrare il board. Come scrive Il Sole 24 Ore, si tratterà di un passaggio chiave per poter anche aprire alle minoranze i comitati endoconsiliari, completare l’assetto della governance e consentire a Generali di tornare a concentrarsi sulle strategie.

Nel frattempo il presidente Andrea Sironi cerca un equilibrio tra board e azionisti di minoranza attraverso una formula condivisa che permetterà di riaprire il dialogo. Tra le proposte, quella di assegnare la vicepresidenza a un membro delle minoranze. Sciolto il nodo della cooptazione, Sironi avrà poi il compito di vagliare le richieste delle minoranze per limitare il numero di mandati per i consiglieri eletti dalla lista del board e la soglia (attualmente del 10%) oltre la quale un azionista di Generali è considerato “parte correlata”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X