Truffa Vip, incidente mortale in moto per l’ex consulente Bochicchio

A
A
A
di Redazione 19 Giugno 2022 | 16:52

Dopo la notizia dell‘arresto a Giacarta dello scorso anno e i successivi domiciliari, si è spento in seguito a un tragico incidente sulla Salaria l’ex consulente Massimo Bochicchio, già accusato di aver truffato, tra gli altri, l’ex allenatore dell’Inter Antonio Conte per circa 30,6 milioni e altri vip, tra cui l’allenatore Marcello Lippi e l’attaccante della Roma Stephan El Shaarawy, attraverso la sua società inglese Kidman Asset Management basata a Londra e costituita il 6 marzo 2019, è stato un consulente finanziario abilitato in Italia dove ha lavorato a lungo per Fideuram Ispb (Intesa Sanpaolo).

Come riporta l’edizione romana online de Il Corriere della Sera, “l’ex consulente è morto intorno a mezzogiorno di domenica, dopo aver perso il controllo della moto. Il mezzo a due ruote è finito fuori strada e si è incendiato con Bochicchio ancora a bordo. Le ambulanze, chiamate sul posto, hanno potuto solo accertare il decesso. Sono in corso ulteriori indagini per chiarire in dettaglio la dinamica. L’incidente è avvenuto all’altezza del civico 875, in direzione Roma. Sul posto sono intervenute pattuglie del III gruppo Nomentano della polizia locale”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X