Generali, Marsaglia sostituisce Caltagirone nel cda

A
A
A
di Redazione 18 Luglio 2022 | 10:31

Il presidente di Assicurazioni Generali, Andrea Sironi, ha completato la governance e cooptando in consiglio Stefano Marsaglia, sostituito del dimissionario Francesco Gaetano Caltagirone, anche con il voto sfavorevole degli altri due esponenti della lista Caltagirone. Marsaglia, torinese classe 1955, è stato banchiere di lungo corso tra Rothschild, Barclays e Mediobanca, oltre ad essere co-founder e managing partner di Peninsula Capital, società lussemburghese di private equity con base a Londra.

L’obiettivo di Sironi è sempre stato di superare il concetto di maggioranza e minoranza, oltre ad avere un
consiglio di indipendenti che non portassero le istanze di uno o dell’altro fronte, ma che rappresentassero solo le Assicurazioni Generali e i suoi progetti di crescita sul mercato.

In tutto ciò i consiglieri di minoranza, sostenitori di Cirinà, si riservano di valutare se con la cooptazione di Marsaglia ci sia stata una violazione dello statuto. Intanto, Generali sta valutando gli investimenti futuri e attende un primo confronto con il board al completo convocato il primo agosto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti