Banche italiane: ecco le preferite da Barclays

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 21 Luglio 2022 | 08:39

“In relazione ai risultati del secondo trimestre delle maggiori banche italiane ci aspettiamo in media un margine di interesse in rialzo dell’1,6%, commissioni in calo del 3,9%, costi in aumento dell’1,7% e un CET1 ratio in calo di 60 punti base”. Ad affermarlo sono gli analisti di Barclays, che indicano in questo scenario come titoli preferiti del comparto Intesa Sanpaolo e Banco Bpm.

Nel dettaglio, Barclays assegna un overweight a:

Banco Bmp con target price di 3,50 euro, ridotto però dai precedenti 3,80 euro e Intesa Sanpaolo con prezzo obiettivo di 2,30 euro, tagliato però dai precedenti 2,70 euro.

Giudizio equalweight invece per:

Bper con fair value di 1,50 euro, Credem con target di 5,20 euro (ridotto dai precedenti 5,90 euro), Mediobanca con obiettivo di 9 euro (tagliato dai precedenti 11 euro) e UniCredit con fair value di 11,50 euro (ridotto dai precedenti 11,60 euro).

Valutazione underweight infine per:

Mps con target di 0,40 euro, ridotto dai precedenti 0,80 euro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti