Quando la banca abbraccia la falce e il martello

A
A
A
di Redazione 22 Luglio 2022 | 09:55

Non si scappa al Partito Comunista, ma anzi, lo si abbraccia. Che sia un fatto inevitabile o un piacere, anche il colosso bancario Hsbc – con sede legale nel Regno Unito, due terzi dei profitti realizzati in Asia e, soprattutto, un azioni- sta di maggioranza del calibro di Ping An, prima società di assicurazioni in Cina – ha dovuto cedere, stando alla legge cinese, ad un comitato al suo interno che risponde direttamente al Partito Comunista. Come scrive Il Sole 24 Ore, la cellula è stata creata dalla China Unit di Hsbc Oianhai Securities, una joint venture assicurativa nella quale la banca è appena salita dal 51 al 9o%.
Una mossa, quella di Hsbc Qianhai Securities, dal peso decisamente politico. In questo modo Pechino si avvicina sempre di più al cuore di una holding bancaria tra le prime al mondo, il cui azionista di maggioranza è cinese ma non statale, e comunque non immune dall’influenza dello Stato cinese.

La notizia arriva quasi al 1° agosto, data di annuncio degli utili in occasione del quale la banca dovrebbe sostenere che “il suo futuro dipende dalla rete globale di clienti e servizi, e che raddoppierà gli sforzi per raggiungere gli obiettivi annunciati per uscire dalle attività non principali (in Grecia, Turchia, Armenia, Oman) e spostare sempre più il baricentro in Asia”.
Un modo per rintuzzare la richiesta di scorporo delle attività asiatiche chiesta qualche mese fa da Ping An di cui vent’anni Hsbc acquistò il 10% ricavandone diversi utili. La stessa Ping An che, ironia della sorte, è anche l’azionista di maggioranza oltre che la compagnia assicurativa quotata in borsa più importante della Cina, con una capitalizzazione di 122 miliardi di dollari, quasi quanto quella di Hsbc.

Nel febbraio 2021 la banca ha annunciato sforzi per fare in modo che l’Asia rappresenti il 50% dell’allocazione del capitale a medio e lungo termine dal 42% precedente. Una strategia che, se ha avuto l’obiettivo di ammorbidire l’azionista, al tempo stesso sta spingendo Hsbc sempre più lontano dall’Occidente, soprattutto da Washington.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti