Consulenti, ecco come migliorare il vostro social appeal

A
A
A
di Redazione 8 Agosto 2022 | 11:48

Il mondo digitale e i social sono ormai entrati a pieno regime nella vita di ognuno di noi, sia dal punto di vista professionale sia da quello strettamente privato. Anche i consulenti finanziari hanno ben presto compreso la potenza e il grande raggio di azione, unendo al buon vecchio passaparola e alle referenze dei clienti, un nuovo modello di marketing online. Un nuovo rapporto realizzato da Kitces Research, società specializzata in consulenze strategiche per financial advisor, ha analizzato quali sono gli strumenti di promozione più utilizzati dai consulenti e, soprattutto, quali sono i più efficaci.

A quanto pare, dalla ricerca emerge come “i consulenti stiano sostanzialmente sottovalutando la propria spesa per il marketing con strategie che fanno eccessivo affidamento sul tempo del consulente rispetto ai costi di marketing in termini di denaro – si legge nello studio – il che può suggerire che alcuni consulenti stiano seguendo ciò che sembra essere trendy piuttosto che efficace”.

Infatti, le pratiche di marketing più utilizzate non coincidono con quelle più efficienti. Coltivare le referenze, i centri di influenza, le attività di networking e i social media sono in cima alla lista delle attività più utilizzate dai consulenti. La classifica in termini di efficienza vede al primo posto le referenze dei clienti, per quanto Kitces sottolinei come l’impiego di tempo necessario renda difficile “scalare”, questa attività e farla crescere.

“Le strategie digitali sembrano essere forse sottoutilizzate rispetto al mercato, come l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), gli annunci web a pagamento sui siti web dei consulenti e le inserzioni online hanno ottenuto tutti un punteggio abbastanza buono” si legge nella ricerca.

Insomma, il mondo digitale è ancora tutto da scoprire e migliorare, per poterne sfruttare pienamente capacità e potenzialità. Consulenti, al lavoro!

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti