Reti in Borsa: solo Finecobank inverte al rialzo la rotta

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 25 Agosto 2022 | 08:31

In una seduta archiviata all’insegna dei recuperi per l’indice di riferimento Ftse Mib, uno solo tra i big del rispamio gestito quotati a Piazza Affari ha registrato ieri una performance positiva: Finecobank, che ha chiuso la giornata di contrattazioni in rialzo dell’1,19%.

Ancora in discesa invece soprattutto Banca Mediolanum, che ha lasciato sul campo l’1,04%, seguita da Banca Generali (-0,66%) e da Azimut (-0,09%).

Il quadro tecnico di Finecobank

Finecobank sta tendando di rimbalzare dopo il test sul supporto statico di breve termine posto a quota 11 euro. Per assistere però a un allungo più deciso e duratuto i corsi dovranno incrociare al rialzo la media mobile a 50 sedute, al momento passant eper 11,70 euro. Oltre questo livello, target potenziali del titolo a 12,55 prima e in area 13/13,30 euro in seguito, eventualmente. Stop loss di breve da posizionare a quota 11.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti