Addio ad Angelo Abbondio, pioniere del risparmio gestito

A
A
A
di Redazione 6 Settembre 2022 | 21:12
Scomparso a Milano a 80 anni lo storico agente di cambio che quasi 40 anni fa lanciò uno dei primi fondi di investimento in Italia

Se ne va uno dei pionieri dell’industria del risparmio gestito in Italia. Angelo Abbondio (nella foto), classe 1942, storico agente di cambio di Piazza Affari, è scomparso oggi all’età di 80 anni. Milanese di nascita, lanciò uno dei primi fondi di investimento nel nostro Paese  assieme a un gruppo di colleghi, tra i quali figuravano  Ettore Fumagalli, Attilio Ventura e Renzo Zaffaroni. Si chiamava Fondo professionale, debuttò sul mercato nel 1984 per poi finire nell’orbita di Carlo De Benedetti. L’operazione fu un grande successo perché, come racconta il sito web del quotidiano il Giorno, nel giro di appena un anno la raccolta raggiunse la cifra record di mille miliardi delle vecchie lire. Dopo l’avventura degli anni ’80, la carriera di Abbondio proseguì anche con la fondazione di altre importanti realtà del risparmio gestito come Symphonia Sgr.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti