Reti in Borsa: Banca Mediolanum guida il recupero

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 7 Settembre 2022 | 09:05

Seduta, quella di ieri, caratterizzata da recuperi per i bug del risparmio gestito quotati a Piazza Affari. Nel dettaglio, in termini di performance spicca Banca Mediolanum, forte di un rialzo dello 0,70%.

Al secondo posto di questa particolare classifica Azimut con un +0,50%. Medaglia di bronzo, Banca Generali 0,38%. Infine, Finecobank ha archiviato la seduta di ieri con un rialzo dello 0,32 per cento.

Il quadro tecnico di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum ha confermato la tenuta del supporto statico a 6,20 euro e sta ora provando a rialzare la testa. Operativamente, in quest’ottica, i prossimi obiettivi tecnici dei corsi sono individuabili in prima battuta a quota 6,70 e in seguito a 7 euro. Stop loss di breve termine da posizionare a 6,20 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti