Reti in Borsa: Banca Mediolanum limita la correzione

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 10 Ottobre 2022 | 08:31

Seduta all’insegna delle correzioni, quella di venerdì scorso, sia per il Ftse Mib (-1,13%) che per tutti i big del risparmio gestito quotati a Piazza Affari.

nel dettaglio, ad accusare la maggior flessione è stata Finecobank che ha lasciato sul campo l’1,74%, seguita a breve distanza da Azimut (-1,72%). Banca Generali ha poi perso l’1,36%.

Si salva, almeno parzialmente, Banca Mediolanum con una discesa limitata all’1,02 per cento.

Il quadro tecnico di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum prova a restare al di sopra delle medie mobili a 21 e 50 sedute, al momento coincidenti a quota 6,55. Oltre la resistenza a 7 euro, limite superiore del trading range in cui il titolo è incastrato dalla seconda settimana di giugno, obiettivi potenziali a 7,50 ed eventualmente 8 in seguito. Stop loss da posizionare in area 6 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti