Reti in Borsa: Banca Mediolanum, solitaria, allunga il passo

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 20 Ottobre 2022 | 08:31

Quella di ieri è stata un’altra seduta a doppia velocità per i big del risparmio gestito quotati a Piazza Affari. Nel dettaglio, sugli scudi troviamo Banca Mediolanum che ha registrato un incremento dell’1,28%. Sostanzialmente invariate invece Banca Generali che ha archiviato le contrattazioni con un risicato +0,07%, Azimut Hoding (-0,1%) e Finecobank (-0,2%).

Il quadro tecnico di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum è salita a testare in area 7 euro la resistenza statica limite superiore del trading range all’interno del quale il titolo si muove dalla seconda settimana di giugno. Operativamente, oltre questo ostacolo, target potenziali a in area 7,50. Per contro, il mancatro superamento di quota 7 riporterebbe il titolo in prima battuta a quota 6,55, dove ora coincidono le medie mobili a 21 e 50 sedute.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti