Bper – Carige, respinto definitivamente il ricorso di Malacalza

Giunge al termine la querelle che ha visto protagonista Malacalza Investimenti (e quindi Banca Carige) e Bper Banca. Come riportano le maggiori testate, infatti, il Tribunale di Genova “ha respinto il reclamo cautelare presentato da Malacalza Investimenti, azionista di minoranza di Banca Carige, avverso l’ordinanza con cui il medesimo Tribunale aveva respinto il ricorso con cui Malacalza aveva chiesto di inibire a Bper l’esercizio del diritto di acquistare le azioni ordinarie residue emesse da Carige a seguito del raggiungimento della soglia del 95% del capitale ordinario della stessa Carige”.

A renderlo noto è la stessa Bper Banca, aggiungendo che con il provvedimento del 14 ottobre “il Tribunale di Genova ha dunque definitivamente respinto, in sede cautelare, le richieste di Malacalza, condannando quest’ultima al pagamento delle spese di giudizio”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!