Reti in Borsa: Finecobank surclassa tutti

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 7 Novembre 2022 | 08:31

Venerdì scorso è stata una seduta all’insegna dei rialzi per l’intero comparto azionario mondiale, Ftse Mib compreso. E in questo scenario non hanno fatto eccezione i big del rispemio gestito quotati a Piazza Affari.

Nel dettaglio, a registrare la miglior performance giornaliera è stata Finecobank, forte di un rialzo del 2,98%. A ruota seguita da Banca Generali con un +2,51%. Medaglia di bronzo per Banca Mediolanum (+2,11%). Chiude il gruppo, Azimut con un rialzo dell’1,67 per cento.

Il quadro tecnico di Finecobank

Fiencobank accelera il passo, supera la soglia tecnica e psicologica dei 14 euro ed esce al rialzo dsl canale ascendente iniziato nella seconda settimana dello scorso giugno. E lo fa con volumi superiori alla media mensile e trimestrale. Operativamente, salvo una possibile fase laterale di consolidamento intorno ai livelli attuali e mercato generale permettendo, i prossimi obiettivi tecnici sono individuabili a 14,75 prima e 15,45 in seguito. Stop loss di breve termine da posizionare però a quota 13,75.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti