Banca AideXa e BancoPosta insieme per la ripartenza delle pmi italiane

A
A
A
di Redazione 1 Dicembre 2022 | 13:53

Parte ufficialmente l’accordo tra Banca AideXa e BancoPosta per la distribuzione di prestiti alle PMI e alle ditte individuali. La partnership punta a unire il know how tecnologico di AideXa con la storica vicinanza alle imprese italiane di Poste per offrire alle PMI dei servizi finanziari sempre più rapidi ed efficaci.

La tecnologia innovativa della fintech bank milanese, che a giugno 2021 ha ricevuto la licenza bancaria dalla BCE, da oggi si mette al servizio dell’ampia e solida rete di piccole e medie imprese che ogni giorno si rivolgono a BancoPosta per ricevere la liquidità dei finanziamenti.

Grazie all’utilizzo delle piattaforme digitali di instant lending sviluppate e gestite da Banca AideXa, le imprese clienti di Poste possono ora richiedere un finanziamento completamente online. Non solo: sfruttando l’AI e l’Open Banking, da oggi le stesse imprese possono completare una richiesta di finanziamento anche in 20 minuti e, se valutate positivamente, ricevere la somma richiesta sul proprio conto corrente nel giro di qualche giorno.

L’inizio della collaborazione manda un forte segnale della volontà di supportare l’imprenditoria italiana facilitando l’accesso al credito e accompagnandola nella crescita sotto il segno dell’innovazione.   

BancoPosta adotta dunque il LaaS (Lending as a Service) di Banca AideXa, integrando nella propria offerta una tecnologia e un servizio di prestito automatico, efficiente e facilmente adattabile.

La piattaforma messa a disposizione da Banca AideXa per la richiesta di finanziamento prevede infatti pochi e semplici step da parte dell’imprenditore, che vanno dall’inserimento della partita IVA alla condivisione degli estratti conto dell’impresa richiedente. Proprio la condivisione degli estratti conto tramite PSD2 e Open Banking permette un’analisi in tempo reale del flusso di cassa dell’impresa e una valutazione accurata del suo merito creditizio.

“Siamo orgogliosi di offrire per la prima volta la nostra piattaforma di instant lending ad un player così centrale per il Paese. L’auspicio è che da questa proficua collaborazione possa innescarsi un circolo virtuoso che porti sempre più PMI italiane ad accedere al mondo dei finanziamenti. Crediamo moltissimo nella possibilità di unire le forze per creare un ecosistema di partnership basata sull’innovazione e la digitalizzazione” commenta Federico Sforza, CEO e Co-Founder di Banca AideXa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti