Generali, uno sguardo al Sud America

A
A
A
di Redazione 18 Gennaio 2023 | 10:17

Generali guarda all’Europa ma allarga lo sguardo anche al Sud America. Come scrive Il Sole 24 Ore, secondo quanto riferito da Bloomberg, Liberty Mutual starebbe valutando la possibile cessione dei propri asset
nell’area. Sul mercato potrebbero quindi finire le attività in Brasile, Cile, Colombia ed Ecuador, per un valore complessivo di 1 miliardo di dollari.

Sul tavolo però ci sarebbe anche il tema Europa: Liberty Mutual starebbe infatti valutando anche la valorizzazione dei propri asset in Spagna, Portogallo e Irlanda.
Tra i big assicurativi interessati potrebbe esserci anche Generali, che vanta una presenza di peso sia nella penisola iberica che a Lisbona e che avrebbe dunque l’interesse a rafforzarsi ulteriormente in quei paesi. Anche in questo caso, un valore che si aggira intorno al miliardo di dollari.

Tutto ancora in forse, anche perché i due dossier viaggiano su binari separati. La possibile cessione delle attività in Sud America, che dovrebbe partire a febbraio, è in mano a JP Morgan, mentre quella delle attività europee verrà gestita da Bank of America.

Oltre a Generali, sono diversi gli assicuratori, compresa Zurich, intenzionati a guardare le carte. Liberty Mutual non è la prima compagnia americana a cedere attività al di fuori degli Stati Uniti. MetLife, che ha sede a New York, nel luglio 2021 ha venduto alcune attività europee nel vita per quasi 700 milioni di dollari all’olandese NN Group.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti