Jackfly: Giulio, l’avvocato della banca private

A
A
A
di Redazione 25 Gennaio 2023 | 12:43

La professione di consulente è difficile. A dircelo è anche la storia e l’esperienza di Giacomo La Mosca, protagonista del romanzo JACKFLY. In esclusiva per Bluerating.com i suoi racconti quotidiani.

“Giulio, è un avvocato di una banca di private banking specializzato in contenzioso. E’ un mago nelle aule giudiziarie del business. Per me il numero uno. Il suo stile è quello di scrivere volutamente male e poco chiaro contratti e qualsiasi documento tra la banca che assiste e il mondo esterno. Documenti che presto o tardi faranno scatenare contenziosi, questo alimenterà sempre la sua parcella come una ricca cedola di un BTP trentennale. A scadenza poi chi se ne frega se la banca vince o perde. A vederlo la sua faccia è quella che a scuola identificava i SOF (sfigati ordinari  frustrati). Lavora in un studio legale internazionale e questo gli dà la giusta immagine soprattutto in tribunale davanti a certi giudici che si fanno condizionare dai nomi di blasonati studi legali internazionali. Conosce bene gli scheletri negli armadi della banca e soprattutto dei suoi dirigenti questo gli permette di mantenere il suo lavoro e le sue ricche parcelle.  Ecco perché bisogna avere sempre un bravo avvocato di fiducia, soprattutto per difendersi da avvocati come Giulio”.

Copyright JACKFLY 2022

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti