Orcel (UniCredit): “Fiduciosi nel futuro e pronti a cogliere nuove opportunità”

“È difficile prevedere cosa accadrà nel 2023, ma i progressi compiuti nel 2022 mi danno fiducia nella nostra capacità non solo di affrontare il futuro, ma anche di cogliere le opportunità che il contesto ci offrirà”. Sono queste le parole dell’ad di Unicredit, Andrea Orcel, nella lettera agli stakeholder contenuta nella relazione finanziaria 2022 in vista dell’assemblea di fine mese. A riportare la notizia è l’Ansa.

“Abbiamo ottenuto molti risultati, ma c’è ancora molto valore all’interno della nostra banca che deve essere sprigionato. Nel 2022 abbiamo trasformato UniCredit, ma sono fiducioso che questo sia solo l’inizio e che continueremo a raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi” ha ricordato Orcel.

“Il 2022 verrà ricordato come l’anno in cui abbiamo ampiamente superato tutti i nostri obiettivi. Abbiamo agito rapidamente, superando quanto previsto dal nostro piano e trasformando la nostra organizzazione in tempi record” ha concluso Per cui “oggi siamo una banca che cresce in modo profittevole e sostenibile, una banca efficiente, che genera organicamente un capitale superiore alla media e ha un bilancio solido. Stiamo ottenendo – evidenzia l’ad – i migliori risultati nella storia di UniCredit”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Tag: