Reti in Borsa: nuova zampata dell’Orso

Nuova seduta, quella di ieri, caratterizzata da brusche correzioni per i big del risparmio gestito, in scia al ritracciamento subìto dall’indice di riferimento Ftse Mib e dagli altri principali listini azionari mondiali a causa del fallimento delle banche Usa Svb e Signature.

nel dettaglio, ad accusare maggiormente la discesa è stata Banca Mediolanum che ha lasciato sul campo il 7,76%. Finecobank ha poi perso il 6,32% e Azimut il 4,76%. Meno accentuato invece il ribasso subìto da Banca Generali: -2,92%.

Il trend di Banca Mediolanum a Piazza Affari

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!