Consulenti, ecco quando fate la differenza

Gli ultimi anni hanno visto diversi cambiamenti e momenti di crisi, dalla pandemia da Covid-19 alla guerra in corso tra Russia e Ucraina. Tutti questi eventi straordinari hanno riportato in vita l’inflazione, che si sta rivelando sempre più persistente e in aumento.

Queste situazioni e questi cambiamenti hanno scombinato diversi equilibri, e le strategie di investimenti a lungo termine sono diventate scelte quasi obbligate. Gli italiani da sempre sono un popolo di grandi risparmiatori ma pessimi investitori: l’attuale scenario ha rafforzato in tanti il sentimento di immobilismo sui conti correnti, incoraggiando l’attività di risparmio fine a sé stessa, anche a causa della scarsa educazione finanziaria presente nel nostro Paese. Vista anche la crescente complessità del mondo finanziario, lasciare i risparmi inattivi sul conto corrente per molti è apparsa la scelta più semplice e conosciuta.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!