Reti in Borsa: in rialzo solo Banca Generali

Seduta, quella di ieri, all’insegna della debolezza per tutti i big del risparmio gestito quotati a Piazza Affari salvo che per Banca Generali, che comunque ha registrato un rialzo molto risicato (+0,03%).

Nel dettaglio, ad accusare la maggior flessione (benchè frazionale per tutti i tioli considerati) è stata Azimut che ha lasciato sul campo lo 0,38%. Segue Banca Mediolanum con un -0,26%. Chiude il gruppo, Finecobank con un -0,08%.

Il quadro tecnico di Banca Generali a Piazza Affari

Banca Generali prosegue nell’uptrend in atto dalla seconda metà dello scorso marzo. Operativamente, i prossimi potenziali target in ottica di breve termine sono individuabili a 34 euro prima e sulla resistenza statica di medio-lungo periodo a 34,70 in seguito. Stop loss di breve da posizionare a quota 32,80, dove transita ora la media mobile a 50 sedute.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!