UniCredit, 2 miliardi per “Ri-Generare” la Romagna

In prima fila per la ripartenza della Romagna dopo l’alluvione, a diversi mesi di distanza UniCredit ha deciso di fare ancora di più, innalzando a 2 miliardi di euro il plafond stanziato a maggio a supporto dei territori danneggiati, estendendolo anche a tutte le imprese della regione. Ma non finisce qui: il gruppo ha inoltre lanciato il progetto “Ri-Generare”.

Remo Taricani, vice responsabile di UniCredit per l’Italia, come nasce il rpogetto e di che cosa si tratta?

“Come gruppo, post alluvione abbiamo continuato a lavorare per accompagnare la delicata fase della ripartenza, cercando di intercettare e soddisfare i bisogni delle comunità. Abbiamo dimostrato un approccio reattivo e concreto, ma siamo voluti andare oltre, contribuendo alla rigenerazione di aree e strutture per trasformarle in veri e propri contesti socio-culturali capaci di promuovere aggregazione e socialità. Oggi siamo orgogliosi di poter destinare risorse tangibili, pari a 800mila euro, per la realizzazione di progetti che vanno in questa direzione” ha dichiarato Remo Taricani, viceresponsabile di UniCredit Italia, come riportato dalle pagine de Il Resto del Carlino.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!