Reti in Borsa: in rialzo solo Azimut

Seduta a doppia velocità, quella archiviata ieri a Piazza Affari dai big del risparmio gestito quotati sul listino milanese. Mentre infatti Azimut ha chiuso la giornata di contrattazioni con un rialzo, seppur frazionale, dello 0,26%, Banca Generali, Banca Mediolanum e Finecobank hanno accusato ribassi rispettivi dello 0,44%, 0,28% e dello 0,52 per cento.

Il quadro tecnico di Azimut a Piazza Affari

Azimut sta andado a testare in area 23,85/24 euro la resistenza statica dimedio/lungo termine. Un ostacolo a ridosso del quale i corsi potrebbero intraprendere un movimento laterale di consolidamento (visto l’ipercomprato tecnico) prima di provare ad allungare ultermente il passo verso la zona 26/27,20 euro. Stop loss, fondamentale in ottica di breve termine, da posizionare a quota 22.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!