Mps e Nexi, nuovi servizi innovativi per il mondo vitivinicolo

Banca Monte dei Paschi di Siena rafforza la sua leadership nel comparto agrifood con una nuova offerta di soluzioni digitali d’incasso e di pagamento sviluppata insieme a Nexi per le aziende vitivinicole e agrituristiche.

Tale iniziativa si inserisce nella più ampia strategia di Banca Mps a sostegno del settore agroalimentare, agricolo-ricettivo e della Dop Economy, a conferma della storica attenzione alle esigenze del comparto primario, asset fondamentale dell’economia del Paese.

L’offerta di Banca Mps e Nexi è rivolta ad aziende agricole che effettuano vendita diretta di prodotti – come cantine vinicole, wineshop – e a operatori che lavorano nella ristorazione e alle strutture agricolo ricettive, e comprende:

  • Carte Commercial, soluzioni di pagamento evolute e flessibili per la gestione della liquidità e delle spese come, ad esempio, il packaging per l’asporto o la gestione delle utenze.
  • Xpay, la soluzione per l’e-commerce grazie a cui si attiva il servizio Pay By link che permette all’azienda vitivinicola di ricevere pagamenti rapidi e sicuri grazie all’invio di un link per consegna e ritiro degli ordini con pagamento anticipato. Per le strutture ricettive il servizio Xpay Hotel consente di ricevere prenotazioni online con rapidità e nella massima sicurezza. Infine, le imprese agricole che preferiscono una soluzione più semplice possono utilizzare Vetrina Digitale per la gestione delle vendite e delle prenotazioni online, accessibile anche dalle pagine social dell’azienda.
  • SmartPOS e SoftPOS sono soluzioni evolute che garantiscono la massima libertà nella gestione degli incassi all’interno e all’esterno del punto vendita. In particolare, SoftPOS è la nuova app associabile allo smartphone o al tablet perfetta per chi svolge attività in mobilità, come ad esempio le consegne a domicilio o la vendita dei propri prodotti in occasione di fiere di settore.

“Come Banca consideriamo da sempre l’agrifood, la cultura alimentare e il turismo elementi identitari del Paese da sostenere e valorizzare attraverso una attenzione particolare alla cosiddetta DOP Economy, ovvero quel sistema di eccellenze agricole che è la cifra caratterizzante del nostro territorio” ha dichiarato Maurizio Bai, Chief Commercial Officer Imprese e Private di Banca Mps. “Grazie alla consolidata presenza della nostra banca in quei settori, siamo riusciti a creare con il nostro partner Nexi un’offerta di soluzioni di incasso e pagamento evolute pensate su misura per le aziende vitivinicole e agrituristiche. Grazie alla nostra iniziativa Mps Agroalimentare, che opera con 15 centri specialistici su tutto il territorio nazionale al servizio dei distretti, delle imprese agricole e della filiera produttiva, abbiamo potuto intercettare in modo puntuale i bisogni delle aziende anche sul fronte della gestione dei pagamenti. Questo ci ha permesso di proporre oggi un’offerta digitale distintiva per mettere le imprese dell’agrifood nelle condizioni di gestire le attività in modo veloce, flessibile e in sicurezza, ed essere quindi più competitive e concentrate su percorsi di crescita sostenibili”.

“Siamo orgogliosi che Monte dei Paschi di Siena metta le nostre soluzioni di incasso e pagamento a disposizione dei propri clienti dell’agriturismo, del mondo vitivinicolo e della DOP economy: è una concreta testimonianza di come l’alto livello di innovazione dei nostri prodotti e servizi digitali sia in grado di soddisfare le esigenze di tutte le categorie merceologiche, garantendo ad esse vantaggi in termini di velocità, sicurezza, comodità” ha affermato Filippo Signoretti, Merchant Solutions Director di Nexi Italia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Tag: