La leadership raccontata da un consulente finanziario

Pubblichiamo di seguito un post apparso su LinkedIn a firma Luigi Alaia, Private Banker per IW Private Investments. Al centro dell’intervento una riflessione sulla leadership.

Leadership .
Dall’abilità a guidare gli altri, all’abilità a guidare se stessi

L’unica costante nel mondo è il cambiamento.
E da questa legge non è avulso nemmeno il concetto di leadership.
Da capo che si impone, a condottiero che guida gli altri, ad uomo capace di guidare se stesso.
Perché è difficile immaginare che chi non ha le capacità interiori per guidare se stesso, possa in qualche modo guidare gli altri .
È difficile pensare che qualcuno dotato di libero discernimento, libero da legacci di convenienza, possa seguire in qualche modo chi non dispone delle qualità necessarie per modellare e gestire i propri pensieri, le proprie emozioni , i propri comportamenti. Chi infatti non è un efficace leader di sé stesso, non potrà mai possedere la consapevolezza, l’autocontrollo, l’umiltà necessaria per guidare anche gli altri in modo efficace.
Perché questo è un processo complesso che richiede onestà, coraggio, conoscenza di sé e autodisciplina.
“Una volta la leadership significava imporsi. Oggi significa possedere le qualità necessarie per meritare la stima delle persone “.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!