Crisi, le banche italiane superano l'esame liquidità

A
A
A
di Redazione 30 Settembre 2008 | 11:40
La situazione delle banche italiane, secondo il Comitato promosso dal ministro Giulio Tremonti, non è allarmante. Ma non è ancora il momento di abbassare la guardia.

Nessun pericolo fallimento per le banche italiane. Al termine della riunione del Comitato per la stabilità finanziaria presieduto dal ministro dell’Economia Giulio Tremonti, e al quale hanno partecipato i vertici di Banca d’Italia, Consob e Isvap, una nota stampa definisce “la situazione di liquidità della banche italiane adeguata”. “Le conseguenze sul sistema bancario e assicurativo italiano rimangono contenute” ha precisato il Comitato che però non ha nessuna intenzione di abbassare la guardia. L’organismo presieduto dal ministro dell’Economia “ha convenuto sull’opportunità di continuare a mantenere sotto costante osservazione la situazione” e per questo le riunioni del comitato saranno periodiche.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ansiogeno Tremonti

Europa, la ricetta di Tremonti

Sale il rendimento dei BOT

NEWSLETTER
Iscriviti
X