Enasarco, arriva la rendita contributiva per gli iscritti

Grande novità per i consulenti finanziari iscritti ad Enasarco. Dal 1° gennaio 2024 è infatti disponibile la rendita contributiva, un vero e proprio trattamento pensionistico destinato agli iscritti che non hanno raggiunto i requisiti minimi per il diritto alla pensione di vecchiaia ordinaria o anticipata.

La rendita, che può essere ordinaria, reversibile o indiretta, è calcolata con il metodo contributivo ed è ridotta in misura del 2% per ciascuno degli anni mancanti al raggiungimento della “quota 92”.

Gli iscritti o i loro familiari, in possesso dei requisiti previsti dal Regolamento delle attività istituzionali, potranno inviare la richiesta online, tramite l’area riservata inEnasarco.

Per tutte le informazioni in merito, è possibile consultare la guida pratica.

Essendo un trattamento pensionistico, la rendita contributiva è reversibile, alla stregua della pensione di vecchiaia e della pensione anticipata.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!