Azimut, il futuro della consulenza finanziaria è oggi

“Il futuro della consulenza finanziaria è oggi”. Parola di Paolo Martini, ceo di Azimut Holding, che con un post pubblicato sul propri profilo LinkedIn ha parlato delle sfide e delle opportunità dell’industria.

“Come dico spesso la nostra industria deve affrontare sfide importanti su diversi fronti, due in particolare sono state al centro dell’evento di Wall Street Italia a cui ho partecipato: il calo demografico del nostro paese, con prospettive preoccupanti se pensiamo che nel 2033 rischiamo di avere 1 milione di alunni in meno, e l’invecchiamento della popolazione con oltre 23 mila persone in Italia oggi centenari” si legge.

“Le conseguenze, in termini di pensioni, sanità e produttività, sono immaginabili per questo dobbiamo riflettere sull’importanza di una corretta pianificazione finanziaria che guarda al lungo periodo e alle esigenze di ciascuno. Uno spunto davvero importante per dialogare con i nostri clienti, famiglie e imprese, e per approcciare la nuova generazione di investitori e sottolineare ancora una volta il valore di affidarsi a un professionista” conclude Martini. “Per i consulenti finanziari si apre uno scenario ricco di opportunità da cogliere con slancio puntando su competenze, team e giovani da avvicinare a una professione tra le più interessanti e dalle prospettive di crescita”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Tag: