Generali, una manager donna per sostituire Scaroni

C’è fermento in casa Generali per la ricerca del successore di Bruno Scaroni alla guida dell’unità organizzativa che unisce le responsabilità di strategia, operations, trasformazione digitale e tecnologica della compagnia, dopo che l’ex group chief transformation officer ha lasciato il Leone a fine 2023 per andare a guidare il business di Zurich in Italia.

Secondo quanto riportato da Milano Finanza, Generali avrebbe affidato all’head hunter Russell Reynolds l’incarico di trovare il sostituto ideale. Al momento sul tavolo sembrano esserci una decina di nominativi, tutte manager esterne: sembra infatti che il ceo Philippe Donnet punti a riempire la casella con una donna. L’obiettivo del gruppo è quello di chiudere la selezione entro marzo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Tag: