IW Private Investments: luce verde alla fusione in Fideuram

IW Private Investments si fonderà in Fideuram. Come riportato da AdvisorOnline, Fabio Cubelli, Condirettore Generale e Responsabile dell’Area di Coordinamento Affari di Fideuram-Intesa Sanpaolo Private Banking, ha spegato la decisione di realizzare la fusione per incorporazione di IW Private Investments SIM in Fideuram, un’operazione approvata nella giornata oggi, giovedì 16 maggio, dal CdA di IW PI SIM.

“Il gruppo intende valorizzare la rete dei consulenti finanziari IW Private Investments, ribadendone l’autonomia all’interno della Divisione, con un proprio brand specifico eduna struttura manageriale dedicata. Questo consentirà ad IW di proseguire la propria evoluzione all’interno del Gruppo, sempre con l’opportunità di utilizzare tutti i prodotti ed i servizi che caratterizzano l’ampia gamma di offerta di Fideuram. Per fare ciò non è necessaria una specifica legal entity all’interno del Gruppo ma è fondamentale mantenere un brand ed una rete separati rispetto a Fideuram e a Sanpaolo Invest”. Ha dichirato Cubelli.

“Il CdA di IW Private Investments ha approvato l’iter che porterà entro fine anno a coordinare sotto un’unica legal entity, Fideuram-ISPB, tutte le nostre reti di consulenti finanziari-agenti: Fideuram, Sanpaolo Invest e IW Private Investments. Il coordinamento unico tutelerà comunque le specificità delle singole reti che rimarranno separate dal punto di vista organizzativo, di brand e di visibilità sul mercato”, ha poi specificato Cubelli.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!