Doris "soccorre" 1.742 clienti

A
A
A
di Redazione 8 Ottobre 2008 | 09:45
Dopo aver sfornato importanti accordi per quanto riguarda i fondi d’investimento, l’istituto guidato da Ennio Doris torna prepotentemente alla ribalta sul fronte mutui. E’ stato appena acquistato da Morgan Stanley, infatti, un portafoglio mutui pari a circa 170 milioni di euro.

Banca Mediolanum riacquista i mutui Fonspabank e abbassa lo spread.

L’istituto guidata da Ennio Doris (nella foto)  ha infatti comunicato di aver raggiunto un accordo con Fonspabank, istituto del Gruppo Morgan Stanley, per l’acquisizione del portafoglio mutui a erogati ai propri clienti tra il 2005 e il 2007 .

L’operazione, in attesa delle previste autorizzazioni, è relativa a un portafoglio mutui pari a circa 170 milioni di euro e riguarderà 1742 clienti.

Questi ultimi inoltre potranno accedere, senza bisogno di contrattazione, ad una riduzione media dello spread dello 0,64%, come tutti gli altri clienti Mediolanum.

I 1742 “fortunati” riceveranno nelle prossime settimane una lettera dalla Banca che comunicherà le nuove migliorative condizioni in termini di riduzione dello spread, che significa in termini generali di un risparmio intorno ai 18 milioni di euro complessivi.

L’operazione, ha spiegato la società guidata da Doris, permetterà di “poter gestire direttamente il rapporto con i propri clienti al fine di estendere anche ad essi le condizioni di miglior favore riservate a tutti i propri mutuatari”.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mediolanum, Pirovano presidente

Banca Mediolanum, i perché della fine di un’era

Ennio Doris, un botto da 500 milioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X