Faissola (Abi), non capisco le affermazioni di Berlusconi

A
A
A
Avatar di Redazione 22 Ottobre 2008 | 14:30
Corrado Faissola nega l’ipotesi ricapitalizzazione e precisa il ruolo dell’Abi nei confronti delle banche associate.

L’annuncio bomba del Premier Berlusconi, secondo cui almeno altri due o tre istituti necessitano di capitali freschi, ha scatenato un polverone nel sistema bancario italiano che non sembra placarsi.

A margine della riunione del comitato esecutivo dell’Abi, anche il presidente Corrado Faissola è intervenuto in merito alla questione. Faissola, che ha precisato di non sapere assolutamente a cosa si riferisca Berlusconi, ha sottolineato che il tema della ricapitalizzazione riguarda “le singole banche.

L’Abi non ha mai interferito nella scelta dei singoli gruppi bancari. Bankitalia sovraintende i controlli sui livelli di patrimonializzazione, e l’Abi non ha attitudine a mettersi in concorrenza con lei’, ha concluso Faissola.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Vaccinati in banca. E i consulenti finanziari?

Euro digitale, al via la sperimentazione dell’Abi

Abi, quarto mandato per Patuelli. Tutti i nomi del comitato esecutivo

NEWSLETTER
Iscriviti
X