Faissola (Abi), non capisco le affermazioni di Berlusconi

A
A
A
di Redazione 22 Ottobre 2008 | 14:30
Corrado Faissola nega l’ipotesi ricapitalizzazione e precisa il ruolo dell’Abi nei confronti delle banche associate.

L’annuncio bomba del Premier Berlusconi, secondo cui almeno altri due o tre istituti necessitano di capitali freschi, ha scatenato un polverone nel sistema bancario italiano che non sembra placarsi.

A margine della riunione del comitato esecutivo dell’Abi, anche il presidente Corrado Faissola è intervenuto in merito alla questione. Faissola, che ha precisato di non sapere assolutamente a cosa si riferisca Berlusconi, ha sottolineato che il tema della ricapitalizzazione riguarda “le singole banche.

L’Abi non ha mai interferito nella scelta dei singoli gruppi bancari. Bankitalia sovraintende i controlli sui livelli di patrimonializzazione, e l’Abi non ha attitudine a mettersi in concorrenza con lei’, ha concluso Faissola.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Anasf, Conte all’evento di ABI

Abi ancora sotto la guida di Patuelli

Credem, invito a palazzo

NEWSLETTER
Iscriviti
X