Taddei (Aipb), il private subirà una frenata

A
A
A
Avatar di Redazione 23 Ottobre 2008 | 07:30
Bluerating.com ha intervistato Federico Taddei, direttore marketing e business development di Banca Euromobiliare e presidente della commissione marketing & comunicazione di Aipb sui numeri e le dimensioni del settore del private banking italiano, su come si è evoluta la clientela a livello di domanda e se la crisi attuale abbia generato un cambiamento nelle aspettative e nei bisogni o una crisi di panico di quest’ultima.

Il manager prevede che “per la fine del 2008 le dimensioni del private banking scendano a quota 780 miliardi rispetto agli 830 del 2007, registrando un calo del 6% a seguito della svalutazione degli asset dei clienti private, dovuto allo storno dei mercati finanziari per il 7%, parzialmente compensato per un 1% dalla crescita della ricchezza prodotta dalle attività caratteristiche imprenditoriali e professionali dei clienti private stessi”.

Si tratta della prima riduzione che si riscontra dal 2004, anno in cui è iniziata questa indagine.

Taddei, inoltre, ha aggiunto che “la clientela private nell’ultimo anno ha modificato la propria asset allocation classica, a seguito della forte crisi registrata dai mercati finanziari negli ultimi mesi. Sono state, quindi, ridotte l’esposizione sui mercati azionari a vantaggio dei mercati obbligazionari e soprattutto dei prodotti di liquidità, come i depositi bancari, pronti contro termine e certificati di deposito”.

Il manager, infine, ha sottolineato come “la clientela private, soprattutto nell’ultimo mese, abbia ridotto il proprio livello di rischio, mentre ha aumentato la propria capacità di assorbire le perdite, cercando di rivedere tempestivamente la propria asset allocation. E per questo non si sono registrati casi di crisi di panico, che invece, hanno vissuto altri settori”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Aipb, ClubDealOnline è un nuovo associato

Clubdealonline nuovo associato Aipb

Pb: tre parole chiave per il 2021

NEWSLETTER
Iscriviti
X