Risparmio gestito – Al via la newco di Mps

A
A
A
di Redazione 30 Ottobre 2008 | 09:00
Al via la newco tra Banca Mps e Clessidra SGR nel risparmio gestito. Oggi è stato infatti sottoscritto l’accordo tra il più grande fondo di private equity italiano guidato da Claudio Sposito e l’istituto di Rocca Salimbeni per la cessione dell’intero capitale sociale delle società del Gruppo Mps attive nel risparmio gestito (Monte Paschi Asset Management SGR e AAA SGR).

Le due società daranno vita ad una newco partecipata al 67% dal fondo Clessidra Capital Partners II e per il rimanente 33% da Banca Mps. L’accordo, in pratica, ricalca quanto già concordato e annunciato al mercato in data 25 settembre scorso.

Inoltre nell’ambito dell’accordo le parti hanno concordato di valutare nei prossimi mesi l’eventuale allargamento della compagine azionaria anche a partner industriali o altri partners finanziari.

La valutazione delle società trasferite è di 570 milioni di euro e comprende circa 170 milioni di euro di eccesso di capitale stimato delle società di gestione che sarà trasferito a Banca Mps, che beneficerà inoltre dall’operazione di una plusvalenza stimata di circa 200 milioni di euro, con un impatto positivo sul Tier 1 Ratio del gruppo guidato da Giuseppe Mussari (nella foto) pari a circa 13 basis point.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps, Mussari e Vigni condannati a 7 anni

Mps, i pm chiedono 8 anni per Mussari

Mps, multati Mussari, Vigni e Baldassarri

NEWSLETTER
Iscriviti
X