Rbs, aumento di capitale 'garantito'

A
A
A
di Redazione 4 Novembre 2008 | 10:02
Rbs sta per varare un aumento di capitale da 20 miliardi di sterline. L’operazione rientra nel piano di salvataggio delle banche presentato il 13 ottobre dal Governo britannico, con lo scopo di permettere all’istituto di avere requisiti patrimoniali elevati.

Rbs sta per varare un aumento di capitale da 20 miliardi di sterline.

L’operazione consisterà nel collocare azioni per un valore di 15 miliardi di sterline, mentre i restanti 5 miliardi saranno sottoscritti dal Governo inglese sottoforma di titoli privilegiati, che sarà anche pronto a sottoscrivere le azioni rimaste  inoptate. La seconda banca del Regno Unito ha in programma di convocare l’assemblea degli azionisti per il 20 novembre.

L’operazione rientra nel piano di salvataggio delle banche presentato il 13 ottobre dal Governo britannico, che prevede l’entrata del Tesoro anche in Hbos e Lloyds Tsb. Lo scopo, chiaramente è le permettere a questi istituti di avere requisiti patrimoniali elevati.

La banca ha inoltre annunciato svalutazioni legate al mercato del credito per un totale di 206 milioni che vanno ad aggiungersi ai 5,9 miliardi di sterline del primo semestre, che avranno un effetto negativo sui risultati del quarto trimestre.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X