Assogestioni, UniCredit e Intesa Sanpaolo guidano i deflussi

A
A
A

Metà della perdita registrata dal risparmio gestito a ottobre è dovuta alla raccolta di UniCredit e Intesa Sanpaolo. Tra le 60 associate Assogestioni che hanno comunicato i dati solo 6 vantano un saldo negativo. Ma non si va oltre i 55 milioni di Mediolanum.

Avatar di Redazione6 novembre 2008 | 14:45

I dati diffusi da [a]Assogestioni[/a] sono ancora una volta inesorabili. Perdere circa 23 miliardi di un solo mese lascia poco spazio a qualunque tipo di interpretazione e giustificazione (anche se ottobre ha “beneficiato” degli effetti negativi della crisi post-fallimento Lehman). Complessivamente non ci sono motivi per sorridere, da inizio anno il saldo è negativo per oltre 120 miliardi e il patrimonio totale gestito dalle SGR si è ridotto di 181,78 miliardi di euro.

E il numero di società che possono ancora vantare su un saldo mensile positivo è ormai ridotto a sei. Di queste solo tre registrano una raccolta netta a due cifre: [s]Mediolanum[/s] (+55 milioni) e [s]State Street Global Advisors[/s] (+52,3 milioni) e Fondaco (+18,9 milioni). Le altre devono fare i conti con perdite anche ingenti. Tra queste spiccano i due più grandi gruppi bancari italiani che da soli hanno perso oltre 10 miliardi di euro: [s]UniCredit[/s] (-6,67 miliardi) e [s]Intesa Sanpaolo[/s] (-3,76 miliardi).

Alessandro Profumo e Corrado Passera sono però in “buona” compagnia. Tra le 60 associate che hanno comunicato i dati di ottobre ad Assogestioni quattro (oltre a Intesa e UniCredit) devono fare i conti con un saldo di raccolta negativo per oltre un miliardo di euro: MPS (-1,95 miliardi), Anima (-1,23 miliardi), Credit Agricole Asset Management (-1,15 miliardi) e Arca (-1,17 miliardi).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Salone del Risparmio 2020, al via le iscrizioni

Assogestioni, novembre col turbo. Intesa vince sempre

Assogestioni, la raccolta rallenta. Intesa ancora prima

Assogestioni, Intesa stacca tutti nel trimestre. Kairos flop

Assogestioni, impressioni (buone) di settembre

Assogestioni, ad agosto continua la marcia dei fondi

Assogestioni, patrimonio al top. Generali sempre al comando

Dati Assogestioni: si riprende la raccolta a giugno. Boom di Eurizon

Fondi, Ubs e Morgan Stanley dominano il trimestre

Risparmio gestito, patrimoni al top e raccolta in affanno

Risparmio gestito: Poste Italiane regina di marzo

Dati Assogestioni: raccolta giù, patrimonio su

Salone del Risparmio 2019, tutti i numeri

Salone del Risparmio, domani apre il n. 10

Assogestioni: bis di Corcos. Nome nuovo tra i vicepresidenti

Fondi, il 2019 inizia con una ripresina

Salone del Risparmio 2019, ecco i temi chiave di Assogestioni

Risparmio gestito, un trimestre a secco

Mifid 2, il punto di Assogestioni su conoscenza e competenza

Consulenti, rinvio in vista per i rendiconti Mifid 2

Assogestioni delinea il futuro del gestito

Assogestioni: inciampo finale della raccolta, ma il 2018 tiene

Assogestioni: un aiuto interpretativo sui nuovi Pir

Corcos (Assogestioni): mano tesa al governo sul nodo Pir

Assogestioni, pioggia di deflussi a novembre

L’exploit di Poste in un ottobre grigio

Risparmio gestito, ottobre in flessione

Risparmio gestito in trincea, la raccolta tiene

Fondi: Amundi corre, Generali frena

Frenata d’autunno per il risparmio gestito

Intesa risplende sotto il Sole del gestito

Luglio sorride ad Amundi, meno a Generali

Risparmio gestito, continua il segno meno

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: boom del Salone, analisti freddi sull’affare Unicredit-Commerz

Non perdete la puntata di oggi di Bluerating News, in diretta su Rete Economy alle 19.00. Per vedere ...

Contributi Ocf, quelle differenze da spiegare

Nel 2019 il contributo di vigilanza versato all’Ocf dai consulenti abilitati è  stato di 185 eur ...

Reti e mutui, ecco i più convenienti

E’ un periodo dove il mondo delle reti si sta adoperando per valorizzare la proposta sui mutui ...