Cari promotori: no panic, no sell

A
A
A
Avatar di Redazione 7 Novembre 2008 | 08:30
E’ questo il primo passo da compiere per non farsi travolgere dalla crisi. Poi è essenziale saper ascoltare la clientela e soddisfarne le esigenze con il prodotto giusto. Con questa ricetta Banca Mediolanum ha superato indenne anche il mese di ottobre. E sui mercati la parola d’ordine è “non fuggire di fronte ai ribassi”.

La nostra forza? La disciplina e la coerenza. Sono queste le parole chiave del successo di raccolta di Mediolanum secondo Giovanni Marchetta, direttore commerciale della rete di Ennio Doris (una delle dieci reti che vantano un saldo positivo da inizio anno), “questi sono due elementi che caratterizzano la nostra rete di Family Banker. A questi fattori va però aggiunta la nostra strategia di gestione”. Una strategia basata sulla ferma convinzione che i mercati, nel lungo periodo, siano sempre in crescita e quindi non si debba fuggire di fronte ai ribassi.

“Grazie a questi punti fermi la rete ha dimostrato in questi anni, e sta dimostrando a maggior ragione in questa fase di crisi, di essere in grado di gestire l’emotività propria e della clientela spinta dagli allarmi mediatici ad abbandonare i propri investimenti” chiarisce ancora Marchetta.

E per chi oggi incontra difficoltà il consiglio è “mantenere la calma e aiutare il cliente a ragionare, in modo da evitare le scelte sbagliate dettate dal panico – risponde Marchetta – è importante non perdere mai di vista il centro della propria attività: l’esigenza specifica del singolo cliente”. Questa è la filosofia del Family Banker Mediolanum che “ha e mantiene una strategia basata sulla diversificazione nella quale risparmio gestito e amministrato sono sinergici”.

Per questo gli oltre 750 milioni di euro raccolti da inizio anno in prodotti assicurativi e previdenziali sono, conclude Marchetta, “lo specchio delle esigenze della clientela“.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X