Profumo, nuovo presidente del Fbe

A
A
A
di Redazione 7 Novembre 2008 | 15:10
Dal primo gennaio 2009 Alessandro Profumo sarà il nuovo presidente del Consiglio della Federazione Bancaria Europea. Nel suo nuovo incarico l’a.d. di UniCredit punterà a rafforzare la fiducia dei risparmiatori e dei mercati nelle banche e contrastare l’attuale contesto di crisi finanziaria.

Alessandro Profumo (nella foto) è il nuovo presidente del Consiglio della Federazione Bancaria Europea (FBE).

Dal primo gennaio 2009 l’amministratore delegato di Unicredit, sostituirà l’uscente Michel Pebereau, Presidente di BNP-Paribas, per ricoprire il ruolo di presidente dei banchieri d’Europa, che rappresenterà in tutte le sedi in cui opera la Federazione.

Dallo scorso 24 ottobre Profumo era stato confermato per la seconda volta, dal comitato esecutivo dell’ABI, come rappresentante del Belpaese nel consiglio della FBE, l’organo competente ad assumere le decisioni di natura strategica e politica per le 31 Associazioni bancarie dell’unione europea che aderiscono alla federazione.

Nel suo nuovo incarico Profumo è chiamato a rafforzare la fiducia dei risparmiatori e dei mercati nelle banche, proporre misure e iniziative per contrastare l’attuale contesto di crisi finanziaria e garantire la stabilità del mercati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X