Promotori Finanziari – In arrivo un piccolo esercito

A
A
A
Avatar di Redazione 13 Novembre 2008 | 09:45
C’è solo pessimismo per i promotori finanziari? Assolutamente no. Un folto numero di nuove leve sono in rampa di lancio per intraprendere la professione. Dal nord alle isole, insomma, c’è grande entusiasmo, nonostante i mercati continuino ad andare sull’ottovolante.

Durante queste settimane difficili, la gran parte degli investitori si sono esercitati nella ricerca dei responsabili della crisi. I primi a essere messi sul banco degli imputati, per fortuna solamente simbolico, sono gli intermediari finanziari, colpevoli, secondo più i critici, di aver distribuito tranquillamente al pubblico risparmio prodotti tossici.

Complice anche l’altalena che sta caratterizzando i mercati negli ultimi mesi i promotori sembrerebbero in grande difficoltà, e non a caso il numero dei professionisti è in costante discesa.

Il quadro è così negativo? Assolutamente no.

Non a caso 71 nuovi promotori che hanno appena superato l’esame per l’iscrizione all’albo sono in rampa di lancio per diventare un punto di riferimento per gli investitori, anche in fasi difficili come questa. I nuovi ingressi vanno dalla Lombardia alla Sicilia, con quest’ultima regione grande protagonista con ben 18 nuovi promotori.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti SRI e digitale, questi trend sconosciuti (in Italia)

Consulenza, crescita in doppia cifra con la pandemia

Truffe, i consigli di Consob per non finire come Conte

NEWSLETTER
Iscriviti
X