Generali ringrazia i promotori di Banca BSI

A
A
A
di Redazione 18 Novembre 2008 | 14:50
Il gruppo Generali chiude il mese di ottobre con una raccolta netta positiva grazie al risparmio amministrato e alle sottoscrizioni della Sicav BG Selection. Tra le reti del gruppo spicca il buon momento di BSI Italia.

La raccolta dei promotori di Banca BSI Italia traina il gruppo Generali. Secondo i dati diffusi dalla società il gruppo Banca Generali, nel mese di ottobre, ha registrato un saldo positivo per 6 milioni di euro, grazie soprattutto ai 42 milioni di Banca BSI Italia. Sostanzialmente invariata invece la raccolta dei promotori di Banca Generali, mentre la rete Simgenia deve fare i conti con deflussi per 36 milioni di euro.

Anche i dati dall’inizio dell’anno confermano il trend di ottobre con una raccolta netta totale di 578 milioni per Banca BSI Italia, 57 milioni per la rete Generali e -160 milioni per Simgenia.

A spingere la raccolta soprattutto il risparmio amministrato e i prodotti di diritto lussemburghese. In particolare BG Selection Sicav, nel mese di ottobre, ha evidenziato un risultato positivo per 54 milioni di euro, portando il complessivo da inizio anno a 2.411 milioni di euro.

“La strategia che abbiamo annunciato ad inizio anno continua a dare i frutti sperati e in tal senso sono da sottolineare gli ottimi risultati conseguiti dalla rete di private banking, Banca BSI Italia, e il positivo dato di raccolta dei fondi di fondi lussemburghesi, BG Selection Sicav”, ha dichiarato l’amministratore delegato Giorgio Girelli.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti