Promotori Finanziari – BSI fa rotta sull'Emilia Romagna

A
A
A

Prosegue a ritmo sostenuto il reclutamento di professionisti da parte di Banca BSI. Sorretta da dati di raccolta particolarmente positivi la rete supera di slancio quota 270 professionisti puntando sull’Emilia Romagna.

Avatar di Redazione21 novembre 2008 | 15:00

I buoni dati di raccolta mettono le ali al reclutamento di Banca BSI.

La società del gruppo Banca Generali che conta circa 275 promotori finanziari, e nel mese di ottobre può vantare una raccolta positiva di 42 milioni, punta forte sull’Emilia Romagna.

Mentre a Parma arriva Federico Zini che lascia Banca Albertini Syz & C., Luigi Conti, il figlio Federico e Umberto Menarini, hanno lasciato Intesa Sanpaolo Private Banking e vanno a rafforzare l’ufficio di Bologna.

Attualmente Banca BSI Italia ha sede a Milano e filiali a Brescia, Bologna, Roma, Napoli e Torino. Opera attraverso oltre 280 professionisti, tra relationship managers e private bankers. E dall’inizio dell’anno la raccolta netta totale è stata di 578 milioni.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Efg, conto più leggero per l’acquisizione di Bsi

Bufera su Bsi in Italia

Promotori Finanziari – Banca BSI ringrazia lo scudo fiscale

Ti può anche interessare

BLUERATING IN EDICOLA: Albo unico in vista

E’ uscito il numero di luglio del mensile con una cover story dedicata Carla Rabitti Bedogni, pres ...

Makula al timone di Decalia

Una nuova guida per la società ...

Nuova casa a Cesena per Widiba

L’apertura si inserisce nella volontà da parte di Widiba di fornire un concreto supporto alla cli ...