Rbs fallisce lo stress test

A
A
A
di Marco Muffato 30 Novembre 2016 | 09:02
La Royal Bank of Scotland ha fallito la prova richiesta dalla Bank of England ai sette tra i più importanti istituti di credito del paese. Ora dovrà rafforzare il capitale.

BRUTTA BOCCIATURA – La Royal Bank of Scotland ha fallito gli stress test della Bank of England su sette grandi istituti di credito e ha affermato di aver già presentato un piano di rafforzamento del capitale. E’ quanto informa Bloomberg secondo cui alcune inadeguatezze di capitale sono emerse anche per Barclays e Standard Chartered che però non dovranno presentare piani di rafforzamento. Nessun problema invece per Hsbc, Lloyds, la filiale britannica del Banco Santander e Nationalwide Building. La Boe spiega poi come a livello aggregato il sistema sia “ben capitalizzato”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il wm sostiene i conti di Rbs

RBS sceglie LivePerson per migliorare il servizio clienti con gli “hybrid bots”

Rbs perde 6,5 miliardi di sterline, ma il titolo vola in borsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X