Cordusio Sim, ipotesi di sbarco in borsa

A
A
A
di Andrea Telara 14 Novembre 2016 | 08:20
Secondo l’inserto di Repubblica Affari&Finanza, la società di wealth management del gruppo Unicredit progetta l’approdo a Piazza Affari.

POSSIBILE MATRICOLA – Ad avanzare l’ipotesi è Affari&Finanza: secondo l’inserto settimanale di Repubblica, Cordusio Sim potrebbe avviarsi alla quotazione in borsa. La società di wealth management del gruppo Unicredit, che gestisce il patrimonio della clientela di fascia alta con oltre 5 milioni di euro di capitale, ha infatti assegnato una quota azionaria del 6% all’amministratore delegato Paolo Langè. E’ proprio questa mossa, a detta di Affari&Finanza, che fa penare oggi a un futuro sbarco sul listino di Cordusio Sim.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Vaghi (Cordusio Sim): “Tenacia e volontà portano risultati”

Fondi, Equita e Cordusio Sim lanciano “Equita Smart Capital – Eltif”

Tecnologici e farmaceutici al centro della ripresa: l’outlook di Cordusio Sim

NEWSLETTER
Iscriviti
X