Popolare di Bari, a dicembre diventa spa (ma non svaluta le azioni)

A
A
A
di Andrea Telara 25 Novembre 2016 | 10:12
L’istituto pugliese si trasformerà in società per azioni il mese prossimo. Gli attuali soci possono vendere i titoli al 7,5 euro senza sconto.

NIENTE SCONTI – Cambio di pelle per la Banca Popolare di Bari, che a dicembre si trasformerà in società per azioni. A parte questa operazione, già preannunciata da tempo, la novità degli ultimi giorni riguarda il prezzo dei titoli della banca. Gli attuali soci potranno infatti esercitare il diritto di recesso, cioè vendere le azioni in loro possesso, a un valore di 7,5 euro, lo stesso registrato oggi dai titoli. Non ci sarà dunque uno sconto penalizzante, come invece è avvenuto nella trasformazioni in spa di altre banche popolari. La decisione dell’istituto pugliese è stato accolta con favore dalle associazioni dei consumatori.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Crack Popolare Bari, arresti domiciliari per gli Jacobini

Pop. Bari, Credit Agricole tra i papabili compratori

Popolare di Bari, operazione salvataggio

NEWSLETTER
Iscriviti
X