B. Generali, colpo da sogno a Bergamo

A
A
A
di Marco Muffato 15 Dicembre 2016 | 07:30
La rete dei cf del leone alato prende un private banker da 100 milioni nella città orobica. Ecco chi è.

INGRESSO DI SPESSOREBanca Generali assesta un altro colpo gobbo nel reclutamento. Nei giorni scorsi è entrato nell’area Nord Est guidata dal manager Leandro Bovo (nella foto) il banker Emmanuele Tasca in uscita da Ubi Banca Private a Bergamo. Tasca rappresenta uno dei giovani più in vista nel private banking in città dove gestiva per conto della clientela masse per circa 100 milioni di euro. Trentaseienne, il professionista si avvicina alla consulenza della banca del Leone sotto la guida del district manager della zona di Bergamo e Brescia Pietro Calderaro. “Siamo felici di avere un private banker dalle spiccate competenze come Emmanuele che conosce le opportunità nella tutela delle famiglie dall’evoluzione dei servizi e degli strumenti che banca generali sta portando avanti” dichiara Bovo.


Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, una raccolta monstre ad agosto. Testa a testa Intesa-Generali

Banca Generali, gran colpo da Azimut per il private

Banca Generali, it’s Time to change

NEWSLETTER
Iscriviti
X